piante-da-appartamento-idea-green

Come tutti quelli che fanno questo mestiere, abbiamo aperto il nostro yoga studio con la ferma intenzione di salvare il mondo. Di conseguenza, inizialmente gli abbonamenti non avevano date di scadenza ben precise. Applicavamo una politica del lassez faire che non teneva conto delle scadenze ufficialmente stabilite, e permetteva agli studenti di esaurire i loro pacchetti ben oltre la data assegnata. Un giorno, ci siamo resi conto che i nostri fornitori di energia elettrica, riscaldamento, internet e telefonia, etc. non erano altrettanto teneri con noi. È stata una dura lezione di realtà. Se avessimo continuato in quel modo, presto non ci sarebbe più stato uno yoga studio, il che non tornava né a vantaggio nostro né degli studenti.

Come avevamo previsto, nonostante le nuove regole abbiamo subito cominciato a ricevere molte richieste di estensione della validità dei crediti. Le richieste erano quotidiane e sempre ben motivate: infortuni, trasferte, problemi familiari gravi, etc. Altra lezione di realtà: queste cose sono molto più comuni di quanto si pensi, e proprio per questo è necessario che si rispetti invariabilmente il sistema di scadenze. Cioè per non essere in balìa delle mille circostanze in cui possono incorrere i nostri numerosi iscritti, dandoci una chance di sopravvivenza. Perché noi, caro studente, siamo come delle piantine, che vanno annaffiate regolarmente, se no… hai presente cosa succede alle tue belle piantine quando vai in vacanza d’estate? E se invece della vacanza, ti devi assentare per un ricovero o una trasferta di lavoro, pensi che per la piantina cambi qualcosa? No, qualunque sia il motivo della tua assenza, per quanto giustificato, la piantina muore, e non lo fa perché è dispettosa e cattiva. Lo fa perché è legata a te da un vincolo di reciproco aiuto da cui dipendono il tuo benessere e la sua sopravvivenza: la piantina ti da gioia, tu le dai l’acqua. Chiaro il concetto?

Questo messaggio ha lo scopo di ribadire una volta per tutte a vecchi e nuovi studenti qual è la nostra posizione su questo aspetto importante del nostro rapporto: non è in nessun caso possibile avere una estensione della validità dei crediti per motivi personali. Ti preghiamo pertanto di non perdere tempo a sottoporci tali richieste, che non verranno in nessun caso accolte, qualunque sia il motivo. Poiché anche a noi dispiace molto quando uno studente perde dei crediti che gli sono avanzati, ciò che offriamo a tutti coloro che si trovano in prossimità di scadenza con crediti residui è questo: i crediti residui verranno mantenuti a fronte di rinnovo entro la data di scadenza con un abbonamento pari o superiore all’ultimo acquistato. Se per esempio hai acquistato un pacchetto da 8 crediti con scadenza il 7 febbraio, e ti avanzano 3 crediti, rinnovando entro il 7 febbraio con un pacchetto da 8 crediti, ne avrai di fatto 11 con scadenza il 7 marzo. Speriamo ti risulti chiaro lo spirito di equità a cui è improntata questa proposta.

Grazie per la cortese attenzione,

Le tue piantine della felicità

Torna al blog

 

1 Comment

 

  1. 21 giugno 2016  11:21 by marinacandia1@yahoo.it

    Ciao Gabriele mi sembra di non riuscire a prenotare, forse ho finito i crediti, mi mandi l'Iban che non trovo che rinnovo i 12 incontri ? Grazie Marina

Leave a reply